Milano, dal 27 luglio chiude per tre mesi l'aeroporto di Linate, cosa cambierà per i passeggeri

L’aeroporto di Linate chiuderà per tre mesi esatti nel periodo estivo.

Lo stop dell' aeroporto cittadino di Milano si rende necessario per consentire il rifacimento della pista, consistente in 2442 metri di superficie, un intervento che fa parte del piano complessivo di restyling.Si tratta di lavori di manutenzione straordinaria che vengono effettuati obbligatoriamente ogni 15-20 anni per garantire ai passeggeri livelli di sicurezza sempre elevati. 

La chiusura di Linate è prevista dal 27 luglio al 27 ottobre 2019, tutti i voli saranno trasferiti a Malpensa e Orio al Serio 

Parrebbero non esserci problemi per quanto riguarda il versante delle compagnie aeree che si servono abitualmente di Linate. Sia Easyjet (terza per importanza a Linate) che Air Italy (sesta) hanno annunciato che tutti i collegamenti verranno spostati al Terminal 2 di Malpensa.

IL PIANO DI ALITALIA

A seguito della chiusura dello scalo, Alitalia ha previsto un piano per limitare il più possibile i disagi dei passeggeri, lo fa sapere la compagnia in una nota, precisando che nei tre mesi in cui il city airport milanese non sarà operativo, trasferirà all’aeroporto di Milano Malpensa i collegamenti verso tutte le destinazioni nazionali e internazionali servite da Linate. Si tratta, in media, di circa 200 voli al giorno che normalmente operano da e per l’aeroporto di Milano Linate.

I passeggeri della tratta Milano Linate-Roma Fiumicino, inoltre potranno scegliere se partire o atterrare sull'aeroporto di Milano Malpensa, dove avranno a disposizione 9 collegamenti giornalieri con Roma, o sullo scalo di Bergamo Orio al Serio dove Alitalia attiverà 4 collegamenti giornalieri. I viaggiatori che avessero già acquistato un biglietto per un volo previsto in quei tre mesi, avranno la possibilità di scegliere se essere riprenotati sul volo da o per Milano Malpensa senza penale o se chiedere il rimborso. Per ulteriori informazioni e assistenza, i passeggeri possono contattare Alitalia al numero verde 800.65.00.55 (dall’Italia) o al numero +39.06.65649 (dall’estero), oppure possono rivolgersi all’agenzia di viaggio presso cui hanno acquistato il biglietto.

Operativo voli Bergamo Orio al Serio - Roma Fiumicino valido con frequenza giornaliera dal 27 luglio al 27 ottobre 2019:

Clicca QUI per ingrandire 

 

Comunicato di ALITALIA

Per quanto riguarda le altre compagnie aeree consigliamo di contattarle per informazioni. 

IL PIANO DI TRENORD 

Per tutto il periodo della chiusura di Linate, Trenord incrementerà quasi del +50% l’offerta di posti al giorno sulle corse Malpensa Express, che passerà da poco più di 39mila a 58mila grazie a composizioni allungate dei convogli. In particolare, le corse tra lo scalo e Milano Centrale saranno effettuate da convogli Coradia in doppia composizione, passando da 300 a 600 posti a sedere. Sul collegamento Malpensa-Milano Cadorna saranno potenziate – da 300 a 600 posti a sedere – le corse in orario di punta; negli altri orari, viaggeranno convogli Coradia a 6 carrozze. 

Al potenziamento del servizio si affiancherà un’implementazione dell’assistenza dell’informazione alla clientela. Al Terminal 2 i viaggiatori possono già oggi acquistare il biglietto Malpensa Express direttamente nelle aree protette del ritiro bagagli; al Terminal 1 Trenord sta lavorando per implementare postazioni di vendita e di informazione aggiuntivi.


Il Malpensa Express ferma direttamente nei due terminal. Il treno parte ogni 15 minuti dai capolinea: la Stazione Centrale e Cadorna. Il servizio è attivo sette giorni su sette .Le corse più veloci partono da Cadorna: impiegano 43 minuti contro i 58 dei convogli che partono da Centrale. Attraverso la linea S50 si può arrivare allo scalo partendo anche dalla Svizzera.

 

Comunicato Trenord 

IL PIANO DI TRENITALIA  

Aumentano i collegamenti tra le principali stazioni di Milano (Centrale, Porta Garibaldi e Rogoredo) e Roma (Termini e Tiburtina). Più fermate a Milano Rogoredo con maggiore assistenza e informazioni a tutti i viaggiatori.

Queste le azioni che Trenitalia ha in programma dal 28 luglio, in concomitanza con i tre mesi di chiusura dell’hub aeroportuale Milano Linate. Azioni che consentiranno di assicurare un’offerta più ampia e capillare fra Milano e Roma grazie a un incremento del 55% (rispetto ad agosto 2018) dei collegamenti e più 15mila posti offerti al giorno. In quest’ottica si inserisce anche il potenziamento della stazione Milano Rogoredo, dove fermeranno 50 Frecciarossa, quattordici in più rispetto all’orario invernale 2018-2019.

Implementati anche i servizi di customer care: la lounge Sala Freccia di Milano Rogoredo, la cui capienza è stata ampliata a 25 posti, resterà aperta con orario prolungato (dalle 6 alle 21.30, basta essere possessori di CartaFRECCIA) e sono state installate nuove self service. Sarà inoltre data la possibilità, nelle principali stazioni di Milano, di modificare il biglietto fino a qualche minuto prima della partenza, grazie anche a un desk per informazioni e assistenza alle persone nei giorni con più affluenza e negli orari di punta in stazione.

Con questa offerta saranno soddisfatte anche le esigenze delle circa 100mila persone in più che, secondo le stime, sceglieranno di viaggiare con Trenitalia durante la chiusura dell’aeroporto Milano Linate.

 

comunicato ferrovie

 

IL PIANO NTV (ITALO)

Aumentano i collegamenti di Italo per far fronte alla chiusura dell’aeroporto di Milano Linate: più corse tra Milano e Roma infatti, con ben 54 treni, 22 dei quali No Stop. Tutti i treni fermano a Milano Centrale e Roma Termini e, inoltre, il 94% effettua anche fermata a Milano Rogoredo e l’87% a Roma Tiburtina.

L’offerta dei treni No Stop di Italo cresce del 22% rispetto ad Agosto 2018. In particolare sono stati introdotti i primi collegamenti veloci del mattino che consentono di arrivare a Roma e a Milano entro le 9:20 (con partenza da Milano Centrale alle 06:00 e da Roma Termini alle 6:15). Inoltre sono stati aggiunti due nuovi collegamenti veloci del primo pomeriggio in partenza da Milano alle 15:15 e da Roma alle 14:10.

Le lounge nelle stazioni di Roma Termini, Milano Centrale e Roma Tiburtina con i loro servizi esclusivi renderanno il viaggio confortevole prima ancora di salire a bordo per assicurare la migliore esperienza di viaggio.

Con questa offerta i servizi di Italo risultano ancora più interessanti per i circa 100mila passeggeri in più che, secondo le stime, sceglieranno Italo per viaggiare durante il periodo di chiusura dell’aeroporto Milano Linate.

 

comunicato ntv

 

 

 

 

 

 

Top Bottom

Top Bottom

Le App

Scarica le nostre applicazioni.

Le applicazioni luceverde ti seguono in tutti i tuoi bisogni di mobilità. Scarica le applicazioni luceverde e le altre applicazioni del mondo ACI per essere sempre aggiornato sulle ultime notizie sul traffico e sul trasporto pubblico, per muoverti informato e sicuro!

Scopri di più

Top Bottom

Luceverde Radio

Resta sempre connesso con luceverde

Segui il nostro canale radio per ascoltare notiziari di infomobilità nazionale e locale luceverde, hit del momento, previsioni del tempo e tutte le notizie dall'italia e dal mondo

Ascolta Ascolta Scopri di più

Top