Milano, Area B, dal 1° ottobre 2019 è in vigore lo stop anche per i diesel euro 4

Dopo quello del 25 febbraio il secondo step di Area B è in vigore dal 1° ottobre 2019 con il fermo ai diesel Euro 4, già vietati dal 2017 in Area C. Seguiranno gli altri divieti progressivi per classi di autoveicoli per trasporto persone e merci, autobus, ciclomotori e motoveicoli, a step successivi fino al 2030; quando a Milano saranno vietati tutti i veicoli diesel.

Area B già nel periodo tra il 2019 e il 2026 consentirà di ridurre le emissioni atmosferiche da traffico complessivamente di circa 25 tonnellate di PM10 allo scarico e di 900-1.500 tonnellate di ossidi di azoto.

 

Le regole del provvedimento area B

 

Dal 25 febbraio 2019 non possono circolare dal lunedì al venerdì dalle ore 7.30 alle ore 19.30 :

I benzina Euro 0

- I diesel dall'Euro 0 all'Euro 3 compreso. 

Dal 1 ottobre 2019 il divieto riguarderà anche i diesel Euro 4 e progressivamente, per step successivi fino al 2030, sarà esteso a tutti i veicoli diesel.

Attive dal 25 febbraio 15 telecamere in altrettanti varchi nelle vie Anassagora, Pirelli, Sarca, Giuditta Pasta, Gallarate, Tofano, Basilea, Zurigo, Gonin, Baroni, Cassinis, Rogore

 

 

FACILITAZIONI


Al fine di consentire a tutti di adeguarsi alle nuove regole e senza penalizzare l’uso occasionale dell’auto vi saranno alcune facilitazioni per particolari tipologie di veicolo, anche a seconda dell’utilizzo. In particolare nei primi dodici mesi di attuazione del provvedimento tutti avranno cinquanta giorni di libera circolazione anche non consecutivi. Al primo accesso l’automobilista riceverà via posta un alert che spiega il funzionamento del provvedimento invitandolo a mettersi in regola ma anche ad iscriversi al portale per controllare e gestire gli accessi disponibili. Dal secondo anno di entrata in vigore di Area B i residenti a Milano e le imprese della città avranno 25 giorni all’anno di libera circolazione anche non consecutivi, previa registrazione al sistema on line, tutti gli altri cinque giorni. Solo all’esaurimento dei giorni di libera circolazione scatterà la sanzione.

INCENTIVI


In totale, tra il 2017 e il 2019, il Comune di Milano mette a disposizione 32 milioni di euro per aiutare i milanesi a combattere l’inquinamento, cambiando i vecchi veicoli inquinanti, scegliere modalità di mobilità più sostenibili e migliorare l’efficienza energetica degli edifici. Nello specifico, sono 8 i milioni dedicati alla mobilità e 24 quelli per l’efficientamento energetico.
Per i veicoli immatricolati persone e merci, taxi e ncc sono e saranno attivati quattro bandi per un totale di circa 7 milioni di euro di contributi per la rottamazione di diesel euro 0, 1, 2, 3, 4 immatricolati merci e loro sostituzione con veicoli meno inquinanti, e per quelli immatricolati persona anche per acquisto di scooter, biciclette a pedalata assistita e/o pieghevoli, cargo bike e abbonamenti annuali Atm. Il Comune ha invece concluso i bandi sull’acquisto dei FAP, con i quali in questi due anni ha dato 1.370.800 euro di contributi per 474 veicoli merci.
Questi contributi, destinati a migliorare la qualità dei veicoli circolanti, si aggiungono ai 25 milioni di euro che il Comune ha già messo a disposizione dei privati per il rinnovo delle caldaie e dei sistemi di coibentazione degli edifici residenziali. In totale un ingente investimento di 32 milioni di euro.

 

Per il dettaglio dei divieti e delle eccezioni clicca QUI

Top Bottom

Top Bottom

Le App

Scarica le nostre applicazioni.

Le applicazioni luceverde ti seguono in tutti i tuoi bisogni di mobilità. Scarica le applicazioni luceverde e le altre applicazioni del mondo ACI per essere sempre aggiornato sulle ultime notizie sul traffico e sul trasporto pubblico, per muoverti informato e sicuro!

Scopri di più

Top Bottom

Luceverde Radio

Resta sempre connesso con luceverde

Segui il nostro canale radio per ascoltare notiziari di infomobilità nazionale e locale luceverde, hit del momento, previsioni del tempo e tutte le notizie dall'italia e dal mondo

Ascolta Ascolta Scopri di più

Top