News

Milano, arrivano i vigili di quartiere, al via la sperimentazione da lunedì 10 luglio

Parte lunedì 10 luglio la prima fase sperimentale di 3 settimane del servizio dei vigili di quartiere in nove diverse zone, una in ciascun Municipio.

I vigili di quartiere saranno in servizio dalle 7:30 del mattino alle 8 di sera, divisi in due turni, e pattuglieranno la zona in gruppi di tre persone, prevalentemente a piedi o in bicicletta.

La partenza a pieno regime prevista per il prossimo 15 settembre in tutti i 27 quartieri individuati.

La scelta delle aree in cui intervenire è stata presa dai Municipi e condivisa con l’assessorato alla Sicurezza, in base ad una valutazione delle zone più critiche che richiedevano una maggiore attenzione. 

Nelle 9 aree sarà assicurata la presenza di una "auto di quartiere" ovvero una pattuglia espressamente dedicata al controllo della zona, mentre la zona di San Siro sarà dotata anche di un comando mobile, una vera e propria centrale operativa su ruote con telecamere e monitor collegata con la sede di Piazza Beccaria. Per metà luglio è previsto l'arrivo di un secondo comando mobile che sarà posizionato in zona Corvetto.

I nove quartieri in cui partirà la sperimentazione sono Sarpi - Garibaldi per il Municipio 1, Padova - Viale Monza per il Municipio 2, Rubattino - Lambrate per il Municipio 3, Forlanini - Ungheria per il Municipio 4, Gratosoglio per il Municipio 5, Barona per il Municipio 6, San Siro per il Municipio 7, Vialba per il Municipio 8 e Farini - Stelvio - Maciachini – Imbonati per il Municipio 9.